KKN – Giudice Maietta: “Entro Natale il Collegio del Coni si esprimerà. Vi spiego cosa può decidere il Tar”

Juventus-Napoli è diventato ormai un caso giudiziario: il Giudice Sportivo e la Procura Federale hanno deciso di confermare la decisione del 3-0 a tavolino e del punto di penalizzazione al Napoli.

Però, il club azzurro non si arrende e vuole andare fino in fondo per evitare questa ingiustizia; il prossimo giudizio è atteso dal Collegio di Garanzia del Coni, e proprio uno dei giudici di questo collegio, Angelo Maietta, ha parlato delle tempistiche e delle possibili decisioni. Queste le sue parole:

La giustizia sportiva ha tempi molto rapidi. Dopo 15 giorni dall’annuncio del ricorso da parte del Napoli, noi ci riuniremo e in 5 giorni emetteremo la sentenza. Credo che la nostra sentenza arriverà sotto Natale: noi possiamo soltanto annullare o mitigare le sanzioni, cioè possiamo annullare il 3-0 a tavolino o il punto di penalizzazione, ma dipende molto dalle prove che saranno valutate. Inoltre, la nostra sentenza può essere impugnata al Tar; il Tar, di solito, risarcisce il ricorrente, ma non escludo che possa far rigiocare la partita. Al momento, io ho solo letto le motivazioni della sentenza e se ciò che è scritto è vero, probabilmente il Napoli rischia di essere deferito dalla procura”.

Articolo precedenteSky, Compagnoni: “Napoli tra le favorite allo scudetto. Se trovano continuità può lottare fino alla fine”
Articolo successivoCDS – Giulini: “Una sciagura la sosta per le Nazionali! I club sono molto preoccupati e vi spiego perché”