Sconcerti al veleno: “Napoli? Mentalità femminile e senza attributi”

Mario Sconcerti, noto giornalista, ha parlato ai microfoni di Canale 21, durante la trasmissione ‘Il bello del calcio’, soffermandosi in particolar modo sulla mentalità del Napoli:

“Gli azzurri hanno una mentalità femminile, che non è meno valida di quella maschile, ma è meno volgare. Quando c’erano a centrocampo Allan, Jorginho e Hamsik c’era gioco e attributi. Quella era la giusta spina dorsale di una squadra”.