Repubblica – Partite in campo neutro al Sud, niente VAR per i prossimi match

Foto LaPresse/Filippo Rubin 04/04/2019 Reggio Emilia (Italia) Sport Calcio Sassuolo - Chievo Verona - Campionato di calcio Serie A 2018/2019 - Stadio “Mapei Stadium“ Nella foto: ARBITRO LORENZO MAGGIONI AL VAR Photo LaPresse/Filippo Rubin April 04, 2019 Reggio Emilia (Italy) Sport Soccer Sassuolo vs Chievo Verona - Italian Football Championship League A 2018/2019 - “Mapei Stadium” Stadium In the pic: LORENZO MAGGIONI REFEREE VAR

Dalla versione online della Repubblica emergono dettagli importanti sul proseguimento delle varie competizioni in Italia: “Si stanno cercando soluzioni per ospitare le squadre del Nord che non potranno giocare in casa almeno sino a settembre: si tratta dei club che sono a Milano, Torino, Bergamo, Brescia, Udinese, eccetera. Mezzo campionato. Le società accetteranno il campo neutro (e le porte chiuse), probabilmente al Sud. Si sta pensando a sedi facilmente raggiungibili (Bari, Palermo, Catania, eccetera). Per queste 124 partite ancora da giocare sarebbero abolite Var e gol line techonology, anche per ridurre gli spostamenti degli arbitri”.

Articolo precedentePadovan: “Serie A da concludere, ma con le giuste precauzioni”
Articolo successivoRamazzotti: “Obiettivo di tutti tornare in campo, ma bisogna valutare”