GdS – Cairo, sul taglio degli stipendi ai calciatori: “Ognuno di noi, in questo periodo, ha rinunciato a qualcosa”

Il presidente del Torino, Urbano Cairo, ha rilasciato una lunga intervista alla Gazzetta dello Sport nella quale ha parlato anche della situazione legata agli stipendi dei calciatori. Queste le sue parole: “Trovo che il taglio degli stipendi sia la soluzione più giusta! Non stanno giocando, non si allenano e, in molti, sono tornati dalle loro famiglie. Inoltre, dovrebbero capire, che se il sistema va in crisi anche loro ne pagherebbero le conseguenze.

In periodi così duri, tutti hanno rinunciato a qualcosa. E’ giusto che, anche i calciatori, capiscano la gravità della situazione con la speranza che ci possano aiutare a venirne fuori il prima possibile“.