Ansa – I giocatori del Barcellona rifiutano i tagli dello stipendio. Possibile scontro con la società: le ultime

Secondo quanto riportato da Ansa, è stata bocciata dai calciatori del Barcellona, la proposta avanzata dalla società del taglio di stipendi. Infatti, come spiega il quotidiano, la dirigenza blaugrana aveva chiesto ai giocatori della prima squadra la decurtazione del 50% dello stipendio per l’emergenza Coronavirus che ha bloccato campionati e tutte le competizioni europee.

La risposta della squadra è stato un secco no. Adesso la dirigenza del club catalano, sta tenendo un assemblea per capire se ci sono ulteriori margini di negoziazione. In caso contrario, se non dovessero riuscire a trovare altre soluzioni, si andrà allo scontro.