Direttore dell’agenzia sul farmaco: “Il farmaco usato a Napoli può dare una svolta alle cure”

Nicola Magrini, direttore dell’agenzia del farmaco, ha parlato del trattamento usato a Napoli per curare il Covid-19 con grande speranza. Queste le sue parole: “Tra un mese sapremo se uno dei farmaci contro il Coronavirus funziona. Vogliamo dare risposte sicure e affidabili ai pazienti che ci sono e che ci saranno. Il nostro obiettivo è quello di usare terapie d’impatto per cambiare il decorso della malattia “.

Poi, sulla sperimentazione, ha detto: “ In 3-4 settimane i dati del Tocilzumab verranno analizzati e verificheremo l’impatto della terapia in proporzione ai sopravvissuti. Se i dati fossero molto positivi, potremmo avere risultati incoraggianti molto prima, anche perché l’adesione a questo farmaco è stato molto diffuso e spettacolare”.

Articolo precedenteCDS – Cellino: “Finire la stagione è impossibile. Ho una soluzione sugli stipendi!”
Articolo successivoTokyo 2020 a forte rischio: le indiscrezioni delle ultime ore