Calaiò: “Contro il Torino prova di maturità per gli azzurri”

L’ex attaccante partenopeo ed ora responsabile del settore giovanile della Salernitana Emanuele Calaiò è intervenuto alla trasmissione condotta da Umberto Chiariello in merito all’importanza della prossima partita per gli azzurri, che se la dovranno vedere con il Torino di Longo:

“La squadra deve mettere da parte il Barcellona ed affrontare il Torino con la giusta maturità per continuare a scalare la classifica. La vedo difficile che il Napoli possa arrivare in Champions, ma basta scivoloni con le piccole come è accaduto contro il Lecce.”

 

 

Articolo precedenteUFFICIALE – Torino, i convocati di Longo: recuperato all’ultimo un centrocampista!
Articolo successivoFOTO – Milik oltre il calcio: per il suo compleanno arriva un regalo dalla NBA