Chiariello: “Popolo napoletano, fate le persone serie! Allan e Koulibaly sono contro voglia, vanno venduti!

Umberto Chiariello, giornalista, ha parlato ai microfoni di “Punto Nuovo Sport Show” con il suo solito editoriale:

“Popolo tifoso napoletano, è il momento di un po’ di autocritica. Accuso voi tifosotti, vi rendete conto che inneggiate l’Atalanta? Oggi tutti ad inveire contro Koulibaly, fino a ieri Salvatore della patria, anche da infortunato doveva scendere in campo. Se De Laurentiis avesse venduto Allan e Koulibaly l’estate scorsa, oggi cosa dovremmo dire? I due sono inesistenti questa stagione. I giocatori quando sono contro voglia meglio monetizzarli, ma poi diventa “pappone”. Atletico Madrid e Borussia Dortmund, sono modelli, ma nei top club si arriva per non andare via, ma per scrivere la storia. Noi non siamo l’Atalanta o L’Udinese, smettetela di chiamarlo pappone. Fate le persone serie e cercate di capire che il calcio è un’altra cosa”.