Iezzo: “In campo i calciatori camminano, ma hanno visto quel bambino piangere?”

Gennaro Iezzo, ex portiere del Napoli, ai microfoni di Piùenne ha analizzato il momento del Napoli:

“Con questa prestazione la squadra ha toccato il fondo, non ne ricordo una così da anni. Se quando manca il gioco non hai un briciolo di cattiveria, allora è veramente dura. I calciatori camminavano in campo, la Fiorentina correva il triplo. La squadra non ha mordente, vedendo quel bambino piangere sugli spalti mi sarei mangiato chiunque la partita successiva”.

Articolo precedenteAss. Borriello: “Chi non merita di stare in questa squadra va messo fuori, si sta offendendo una città intera!”
Articolo successivoCalzona, ex vice di Sarri: “Demme deve ambientarsi. Vi spiego i problemi del Napoli”