Chiarello: “Ieri si è vista una buona reazione della squadra. I prossimi 15 giorni saranno decisivi per la stagione!”

Umberto Chiarello ha commentato, nel corso del suo editoriale di Campania Sport, il pareggio ottenuto dal Napoli a San Siro. Queste le sue parole: “La partita contro il Milan era un banco di prova importante per capire le reazioni dei calciatori al casino successo negli ultimi giorni: i calciatori hanno reagito bene e hanno lottato insieme, come le vere squadre sanno fare. Purtroppo il problema è a monte: molti giocatori partenopei sono tornati tardi dalle competizioni con le proprie Nazionali, però tutti credevano che gli azzurri avessero più certezze rispetto alle altre; poi, dopo l’esordio in Champions contro il Liverpool, tutti eravamo convinti di avere una squadra più matura rispetto agli anni passati. Questa convinzione si è persa dopo la sconfitta contro il Cagliari e da quella sera è partita la crisi. Su 11 partite gli azzurri hanno ottenuto solo 3 successi, troppo poco. Ora, con questo andamento, rischiamo di perdere molto terreno dalla zona Champions per via del pareggio di ieri. Ora credo che contro Udinese, Bologna e Genk il Napoli si gioca tutto e arriva a queste partite con pochissime certezze e tante, troppe incognite”.

Articolo precedenteSolita vergogna all’Olimpico: ancora cori discriminatori contro i napoletani
Articolo successivoTuttoSport – Su Ibra si muove il Milan: nuovo incontro in settimana con l’agente