Coppola: “Quando tocchi nella tasca i calciatori poi diventa difficile ragionare con loro…”

Gianfranco Coppola, giornalista, ha parlato ai microfoni di Radio Marte. Ecco le sue parole: “Se la società vuole rivalersi nei confronti dei calciatori significa non aprire più dialogo. Quando li tocchi nella tasca, poi diventa problematico ragionare con loro. Il Napoli paga pesantemente l’assenza di un dirigente che faccia filtro tra proprietà e blocco tecnico”.