Iannicelli critico: “Dopo due sconfitte c’è un dato preoccupante che riguarda gli azzurri”

Al termine della partita contro il Cagliari, è intervenuto ai microfoni di Canale 21 il giornalista Peppe Iannicelli, per fare il punto sulle prime cinque partite di campionato del Napoli: “So che è presto e che manca una vita d’avanti, ma se il campionato finisse oggi il Napoli non sarebbe nemmeno in Champions League perchè è a pari punti con il Cagliari ma ha perso gli scontri diretti. Due sconfitte in cinque partite è un dato abbastanza preoccupante ed erano anni che non vedevo gli azzurri nemmeno nelle prime quattro posizioni della classifica“.

Articolo precedenteChiariello sicuro: “Questo il problema dello scarso rendimento di Insigne”
Articolo successivoVarriale: “Nonostante la sconfitta, con questi dati non si può criticare Ancelotti”