Tv Luna – ADL: “Insigne come Quagliarella. Vi spiego cosa li accomuna”

Aurelio De Laurentiis, patron del Napoli, ha parlato ai microfoni di Tv Luna. Nel suo intervento ha espresso il proprio parere su Lorenzo Insigne e sul momento delicato che il capitano napoletano sta attraversando.

Queste le sue parole: “Per i napoletani è sempre stato scomodo questo territorio. Ricordate Quagliarella? Dopo tempo abbiamo scoperto l’arcano. Lui è venuto con desiderio da Udine, poi fu giusto e corretto che scappasse via. Dopo anni abbiamo scoperto cosa c’era sotto. Questo è un territorio straordinario, il più ricco in Italia come potenzialità, ma è un territorio beffardo, che non ti regala nulla ma ti sottrae. Come si dice, dopo il dito si prendono il braccio e poi tutto, questo è il limite di noi napoletani. Il signor Quagliarella ha dimostrato di essere un bravo calciatore, ma laddove non sentiva il peso di questo vigliacco condizionamento che subiva e di cui non parlava con nessuno. Forza Napoli sempre, questo è il mantra che ci conduce sempre avanti”.