Agresti: “E’ il calcio italiano ad uscire ridimensionato: neanche una semifinale nell’anno di CR7 e Ancelotti”

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus.

Nel corso di Radio Sportiva, il giornalista Stefano Agresti ha parlato del momento no del calcio italiano, nonostante gli acquisti della Juve(CR7 in primis) e del Napoli, che comunque ha ingaggiato un grande allenatore. Ecco le sue parole:“Il calcio italiano? Ne esce ridimensionato non avendo portato nessuna squadra in semifinale europea nell’anno di CR7 e Ancelotti. Mi restano dei dubbi che l’Arsenal sia più forte. Il Liverpool è una delle squadre più forti al mondo ed è stato messo in difficoltà dal Napoli”.