Orsi: “Ospina non ha colpe. Portieri? La gerarchia ormai è chiara”

Ai microfoni di Radio Marte, nel corso della trasmissione ‘Marte Sport Live’, ha parlato Nando Orsi, ex portiere, tra le altre, di Arezzo e Lazio:

“L’alternanza dei tre portieri è corretta, ma c’è una gerarchia che vede all’apice Meret. Infortunio di Ospina? I calci si prendono anche in porta, i calciatori ora cercano di prendere il rigore e si buttano addosso al portiere. Sono i rischi del mestiere, non parliamo di tutela o meno. Il giocatore doveva dare l’ok per uscire, forse David si sentiva di continuare: la colpa non è di nessuno, non parliamo di una gamba rotta ma della testa. Sui gol dell’Udinese non è colpevole”.