L’ex Napoli Rastelli deluso: “Mi aspettavo qualche colpo importante”

“Sono arrivati comunque ottimi giocatori, ma con l’arrivo di Ancelotti mi aspettavo qualche colpo importante. Napoli è una piazza esigente: dopo l’ultimo campionato c’è la necessità di fare un ulteriore passo avanti per avvicinarsi alla Juventus. Penso che tra De Laurentiis e Ancelotti ci sia una grande intesa, il presidente mette sempre gli allenatori in condizione di allenare nel miglior modo possibile. Top player? Un grande giocatore potrebbe servire, forse a centrocampo o in attacco”. Con queste parole, andate in onda sulle frequenze di Radio Marte, l’ex calciatore azzurro e allenatore Massimo Rastelli ha commentato il mercato del Napoli, evidenziandone punti deboli e prospettive.

Articolo precedenteTra Serie A e Serie B: tutti pazzi per Tutino, i dettagli
Articolo successivoMonchi smentisce l’interesse della Roma per Mertens: ecco le sue parole