De Laurentiis: “Dispiace per la Coppa Italia, ma è difficile lottare su tre fronti. Campionato che può dare tanto all’Italia. Due giocatori funzionali subito, uno a luglio”

Grassi“Speriamo di chiudere presto. Mi fanno ridere quando dicono che non porto top player a Napoli. Io metto a disposizione dei miei collaboratori i fondi per rinforzare la squadra e prendere anche top player, ma se a volte non vogliono venire o i top club non li vogliono cedere, o se li abbiamo già in squadra non possiamo di certo prenderne altri per metterli in panchina. Rischieremmo anche di rompere certi equilibri. Giuntoli e Chiavelli stanno lavorando bene. Arriveranno due giocatori funzionali subito, e uno già prenotato per luglio”.

Lotta a due: “Questo è un campionato molto bello e vivace, possono competere in tantissime, non si vedeva da un sacco. Tutte le squadre hanno voglia di fare bene e dimostrare tanto, questo non può far che bene nel nostro calcio”.

Empoli: “Attenzione all’Empoli. Squadra molto ostica, complicata e difficile. Giampaolo ha fatto benissimo a non buttare tutto quello che aveva fatto Sarri. Bisogna affrontarlo con grande umiltà”

Ripresa Napoli: “Dalla quarta partita del campionato in poi il Napoli non si è mai fermato, né in Serie A né in Europa. Abbiamo fatto uno scivolone in Coppa Italia, ma è molto difficile lottare su 3 fronti. Se io vedo i numeri di gol del nostro attacco, almeno durante la mia gestione, siamo sempre tra i top in Europa, nei primi dieci risultati ci siamo ben 4 volte

 

Dalle 13.00 su Radio Kiss Kiss Napoli verrà mostrata in esclusiva l’intervista al patron azzurro Aurelio De Laurentiis all’Hotel Vesuvio. La radio ufficiale del Napoli ha dato in anteprima delle dichiarazioni del presidente, che parlava di mercato: “Due rinforzi adesso e uno prenotato per luglio”.

Articolo precedenteAffare Grassi: ecco tutte le cifre e i bonus, incluse anche le opzioni per due talenti dell’Atalanta
Articolo successivoUFFICIALE – Giovedì a Castel Volturno amichevole col Positano di Cecchi Paone