L’intermediario di Andrè Gomes: “L’affare è possibile, questa la situazione”

Quest’oggi Vincenzo Morabito, intermediario nell’affare Andrè Gomes, è intervenuto ai microfoni di Radio Crc facendo il punto della situazione sulla trattativa.

Di seguito le sue parole: Stiamo gestendo questa trattativa che non è semplice, anche perchè c’è di mezzo l’agente Jorge Mendes. Non c’è una porta chiusa, anche perchè il Napoli ormai è una società importante, ma è uno dei giocatori più importanti della Liga spagnola. Ieri avete visto che partita ha fatto? Sento parlare di Herrera, ma non c’è paragone. Alle cifre che chiedono, 25, ma anche 15, se lo tengono…

Gomes può fare invece la differenza nel Napoli, il club quando si muove lo fa in sintonia con il tecnico. Non è semplice mettere le parti a tavolino, ma la situazione va gestita con serietà e tranquillità. Finora nessuno ha balenato l’impossibilità di concludere l’affare e gioca nel Valencia che è inferiore al momento al Napoli. L’unico problema sarebbe se Mendes pensa già ad un trasferimento del giocatore a club come il Real. L’affare è possibile, poi da qui a dire se si farà o meno, ma bisogna farla entro certi termini perchè altrimenti il Napoli si guarderà intorno.

Il Napoli ha le potenzialità per fare l’affare, per attrarre questi campioni. Il giocatore è di un fondo, ma sarebbe ora di risolvere queste storie perchè non se ne può più, perchè è ricollegabile al suo agente ed allo stesso proprietario del club. Il prezzo è superiore ai 20mln di euro, ma bisogna capire l’idea di chi lo gestisce se vuole valorizzare ulteriormente il suo cartellino in vista del futuro. Il proprietario del Valencia è socio dell’agente del giocatore, il club è l’ultimo dei problemi, c’è da andare avanti con Mendes che finora ha aperto alla possibilità”.