L’agente di Maggio: “Domenica partita non facile. Christian? Vi dico delle sue condizioni”

Massimo Briaschi, procuratore del terzino del Napoli Christian Maggio, è intervenuto ai microfoni di Radio Crc, parlando del suo assistito e della prossima gara degli azzurri: 

Il gol del gemellaggio? “Ne abbiamo parlato tante volte negli anni con Castellini, a distanza di 33 anni se fosse successo qualcosa di strano si sarebbe saputo: lui giura che ebbe un problema con un rilancio fatto con le mani”.

Genoa-Napoli? “I padroni di casa si espongono molto, ed è lo stesso ambiente che ti spinge a farlo: non è una partita facile, perchè i rossoblu si sono ripresi ed hanno degli attaccanti pericolosi. Una partita da prendere con le pinze.
Il Napoli non regala i soldi, sul rinnovo di Christian è stata fatta una valutazione anche sul professionista dopo gli otto anni in azzurro. Adesso viene chiamato meno in causa, ma si fa sempre trovare pronto”.

Come si sente Maggio avendo perso il posto da titolare? “Christian è incazzato: è stato titolare inamovibile per otto anni ma è normale e logico che sia così”.

Articolo precedenteSerie A, le decisioni del giudice sportivo: ecco chi salterà il prossimo turno
Articolo successivoStasera festa ufficiale per il compleanno di Diego Armando Maradona a Napoli: ecco tutti i dettagli dell’evento