Architetto Zavanella: “Tribune e distinti a ridosso del campo. Vi dico quanto sarà ultimato il progetto”

Gino Zavanella, architetto che si sta occupando del restyling del San Paolo, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli: “Il San Paolo avrà la stessa capienza dello Juventus Stadium, dobbiamo considerare che il terzo anello è ormai chiuso e che in alcuni settori la partita si vede poco e male. De Laurentiis ha intenzione di migliorare i servizi, partendo dai bagni. Tribune e distinti saranno a ridosso del campo, per le curve dobbiamo valutare in base ai tempi e ai costi. Penso che il tutto sarà ultimato entro il 2018“.

Articolo precedenteNapoli-Maksimovic, oggi incontro tra Cairo e l’agente del calciatore: ecco i dettagli
Articolo successivoUFFICIALE: Romano al Santarcagelo: “Napoli? Da quei calciatori si può imparare tanto”