Benitez: “Non è facile affrontare una squadra russa. Ho incontrato De Laurentiis”

Rafa Benitez è intervenuto ai microfoni di Kiss Kiss Napoli e ha rilasciato una lunga intervista.

DINAMO: “Non è facile affrontare una squadra russa, soprattutto in questa fase dell’Europa League. Sulla carta il Wolfsburg o lo Zenith sono più forti della Dinamo, ma non sarà facile. Dobbiamo affrontare queste partite con la testa e con il cuore. Proviamo a fare un buon risultato in casa in vista del ritorno. Il Napoli sta lavorando bene in fase difensiva e l’abbiamo dimostrato soprattutto in Europa”.

FUTURO: “Ho visto De Laurentiis in settimana, ma è stato un incontro normale e abituale, abbiamo parlato della partita e non del mio futuro“.

TORINO: “Non mi aspetto un Torino spento, alcune squadre hanno la carica giusta per superare la stanchezza. Noi dobbiamo fare un buon lavoro. Non è facile affrontarli, in qualsiasi modo si gioca loro sanno come adattarsi“.

INFORTUNIO: “Il mio polpaccio va meglio. Grazie al mio infortunio ho avuto modo di apprezzare il livello di Pecchia, è molto preparato“.

ROMA-JUVENTUS: “Dobbiamo pensare a vincere e, poi, vedere cosa succede. Ai tifosi dico di tifare per il Napoli“.

Articolo precedenteGazzetta – Rinnovo Benitez: un segnale importante arriva dalla moglie del tecnico
Articolo successivoCastel Volturno, allenamento mattutino. Ecco la lista dei convocati di Benitez