Bigon a Radio Kiss Kiss: “Gabbiadini? La fretta è cattiva consigliera…”

Riccardo Bigon è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss. Intervistato da Valter De Maggio alla trasmissione Radio Gol, il direttore sportivo del Napoli ha fatto il punto sulla stagione del Napoli e sul mercato della squadra azzurra, dopo essere tornato da Londra, dove ha visionato la partita Chelsea-Tottenham . Ecco quanto riportato da Mondo Napoli. “L’annata è ancora molto lunga, dobbiamo continuare a migliorarci, nonstante i tanti punti persi siamo terzi. Con la Sampdoria è stata una partita difficile viste le nostre qualità e il nostro modo di giocare, il pareggio è stato un buon risultato”.

Domenica alle 12,30 c’è l’Empoli, Bigon è stato chiaro: “Abbiamo perso troppi punti in casa contro Chievo,Palermo e Cagliari, se avessimo quei sei o sette punti in più adesso potevamo competere con le altre squadre. Non possiamo perdere altri punti!”.

Si passa poi al calciomercato, i nomi sono tanti, ma quello più caldo porta il nome di Manolo Gabbiadini. Bigon ha risposto: “Stiamo cercando qualcosa in attacco visto l’infortunio di Insigne. Manolo è un giocatore giovane e forte che interessa a molti club. Oggi non sono in grado di dire chi quando e come approderà al Napoli. Stiamo seguendo molte piste, ma la fretta è una cattiva consigliera, il mercato comincia tra un mese, a gennaio valuteremo l’operazione migliore”.

De Maggio chiede se il Napoli sia realmente interessato a Lamela, visto il viaggio del dirigente a Londra. “Andare in giro per il mondo a cercare calciatori fa parte del mio mestiere e di quello del mio staff. Conosciamo molti calciatori e dirigenti durante i nostri viaggi, ma non sempre quando vado a vedere delle partite è perchè ci sono giocatori che ci interessano. Anche se il ritmo della partita di ieri tra Chelsea e Tottenham è davvero molto alto ed interessante”.

Altro nome forte è quello di un ex ancora amato ovvero Lavezzi. “Non so cosa abbia in mente il Psg, ma non penso voglia privarsi di un giocatore come il Pocho visto la stagione così lunga e piena di impegni. Nel mercato può succedere di tutto, ma Lavezzi non è un’idea sul piatto!”.

Ultima domanda riguardante l’acquisto di un terzino visto le partenze di Ghoulam e l’infortunio di Zuniga, e il sogno del popolo azzurro è Darmian. “Non posso parlare di giocatori che non fanno parte del Napoli. Il ruolo del terzino è molto complicato, è difficile trovare un giocatore a gennaio. Se troveremo la soluzione giusta, agiremo anche in quel ruolo”. 

 

 

 

Articolo precedenteAssociazione Italiana Arbitri, ecco chi dirigerà i match per il prossimo turno di campionato
Articolo successivoFOTO – Un azzurro benzinaio per un giorno nelle stazioni Energas