Transfermarkt, la tabella che “scagiona” Ancelotti: altro che svalutazione della rosa, Napoli in netta crescita

Secondo diversi quotidiani e testate, la gestione del Napoli in questa annata da parte di Carlo Ancelotti avrebbe portato ad una svalutazione complessiva della rosa pari a 70 milioni di euro. A smentire queste voci ci ha pensato Transfermarkt, principale sito europeo in materia di valutazioni di mercato e di raccolta dati di ogni genere delle squadre. Oltre a non esserci stata alcuna riduzione di valore dei giocatori, gli stessi hanno visto alzarsi il proprio prezzo nel corso della stagione: quando Ancelotti ha preso le redini della panchina azzurra la stima del Napoli ammontava intorno ai 489 mln di euro, la terza in Serie A dietro ad Inter e Juve; al momento la valutazione collettiva è cresciuta a 563 mln, superando quella dei nerazzurri e diventando la seconda del campionato, dietro solo alla Juventus (782,50 mln). In conclusione, il Napoli ha incrementato il proprio valore del 15,1% sotto Ancelotti, più di tutte le altre big della competizione (le già citate Juve ed Inter sono rimaste stabili a +1,8% e +1,2%), nonostante le cessioni a gennaio di Hamsik (22 mln) e Rog (8 mln).

Fonte:https://www.transfermarkt.it/serie-a/marktwerteverein/wettbewerb/IT1

Articolo precedenteL’Equipe, Pauluzzi punge Mazzoleni: “Come fece a non sentire i cori contro Koulibaly a Milano? Gli consiglio un buon otorino”
Articolo successivoVIDEO – Amacord Napoli: 7 anni fa gli azzurri si imposero sul Lecce per 2-0 grazie alle splendide reti di Cavani ed Hamsik