Giaccherini deciso su Mertens e sullo scudetto: “E’ la mentalità che può fare la differenza. Siamo tutti contenti per Dries”

Attraverso l’emittente ufficiale, il centrocampista azzurro Emanuele Giaccherini ha detto la propria circa il momento della squadra e le aspirazioni future del club. Parole che sembrano provenire da un calciatore che ha ormai assunto piena consapevolezza del proprio ruolo all’interno della rosa, sentendosi evidentemente parte di questa piuttosto che ai suoi margini.

SULLA SQUADRA – “Abbiamo fatto un gran lavoro, ma ovviamente siamo solo all’inizio. Ci sono tante sfide da affrontare già a partire da sabato. Con la Roma sarà davvero difficile, entrambe le squadre scenderanno in campo per vincere. Dobbiamo imporre il nostro gioco, questa è la mentalità giusta. E’ proprio la mentalità che a volte può risultare decisiva”.

MERTENS ED IL PALLONE D’ORO – “Siamo contenti per lui. Io in particolar modo, dato che con Dries ho un grandissimo rapporto. Se lo merita per quanto fatto l’anno scorso, ma in questa squadra lo meriterebbero in tanti”.

VINCERE A NAPOLI – “La Juve è abituata a vincere sempre, così come i suoi tifosi. Qui a Napoli il tifo e la gente sono diversi. Sembrava di vivere in paradiso già l’anno scorso, non oso immaginare cosa succederebbe se dovessimo vincere lo scudetto”.