Napoli-Milan, la sfida di un’Italia mai unita

La partita di oggi è fondamentale. Non solo per la classifica o per il campionato ma anche per una sfida etnica che dura da più di 160 anni. Infatti Napoli-Milan non è una partita ma una sfida sul piano culturale e storico. Simbolo di una differenza, Napoli e Milano sono totalmente agli antipodi fra loro. La prima è conosciuta per la sua cultura, per la sua storia e per gli scorci pittoreschi dati dal Vesuvio, inoltre Napoli è conosciuta per le tradizioni, mai infrante in tutta la storia come quella del sangue di San Gennaro. Milano invece è simbolo di modernità, multietnicità con culture differenti importate da altri paesi, anche dal sud. Milano è simbolo del lavoro, della moda o dell’economia mentre Napoli ha una doppia faccia molto complessa. Infatti l’ex capitale del Regno delle Due Sicilie, terza capitale all’epoca, dopo l’unità d’Italia non ha conosciuto solo lodi ma anche l’avvento di una criminalità ormai radicata nel territorio. Che si diano quindi inizio alle danze, Nord vs Sud, Napoli vs Milano, ore 20:45 stadio San Paolo.