Dalla Champions alla Coppa Italia: il ritorno in campo è tutto qui

Considerando le ultime notizie relative alla ripresa della stagione 2019/20, si partirà con le semifinali di ritorno valide per la Coppa Italia. Si dovrebbero disputare il 12 e il 13 giugno, in quanto prime partite ufficiali dopo un lungo stop.

Decisione questa che ha suscitato non poche polemiche, dal momento che i calciatori hanno ripreso gli allenamenti da poco tempo e si ritrovano già a dover preparare partite clou per la propria stagione e determinanti per gli obiettivi di classifica: discorso che vale anche per il Napoli.

Gli azzurri dovranno affrontare il ritorno contro l’Inter, partendo da un vantaggio di 0-1 con rete importantissima di Fabian Ruiz a San Siro. La squadra nerazzura aveva minacciato di mandare la primavera a disputare il match, un gesto figlio di una protesta verso la Figc e le decisioni prese. Giocarsi tutto dopo mesi di inattività può creare pressione e polemiche.

Dopo il pareggio per 1-1 contro il Barcellona del 25 febbraio, il Napoli si prepara a tornare in campo per battagliare in un’altra gara di eliminazione diretta. I partenopei hanno dimostrato di essere temibili nelle coppe e ci si aspetta una grande prestazione, nonostante gli infortuni e la condizione atletica.