Il punto della situazione: chi rimane e chi andrà via?

Dopo la cena di martedì sera, il clima interno del Napoli sembra essere in netto miglioramento: il gruppo si sta ambientando al neo-allenatore Gennaro Gattuso, ed è pronto a riscattarsi sul campo già domenica prossima (gara contro il Sassuolo alle 20.45).

Molti, però, continuano ad essere i rumors sul mercato del Napoli: da Torreira ad Amrabat, da Rahmani a Rodriguez…molti i nomi accostati alla società partenopea.
Prima di focalizzarci sul mercato in entrata, è doveroso stabilire chi rimarrà nel club, specie dopo l’ammutinamento avvenuto dopo il match europeo contro il Salisburgo.

Sul piede di partenza ci sono sicuramente Callejon e Mertens: i due senatori partenopei sono in scadenza, e dopo le ultime dichiarazioni di Aurelio De Laurentiis (“[…] se vogliono arricchirsi vadano in Cina“) è difficile immaginare un rinnovo contrattuale.
Rinnovo di cui si discute, invece, con Allan: il centrocampista brasiliano è stato uno dei più puniti (insieme ad Insigne, di cui parleremo tra poco) dalle multe di ADL; ciononostante sono stati avviati i discorsi in merito ad un prolungamento.

In forte dubbio le posizioni di Lorenzo Insigne e Kalidou Koulibaly: i due calciatori stanno attraversando forse il momento peggiore della loro lunga permanenza al Napoli e, attualmente, sono con un piede fuori ed uno dentro le mura di Castelvolturno.
Molto dipenderà dalle eventuali offerte che arriveranno.

I punti fermi da cui ripartirà il Napoli saranno, a meno di sorprese, i vari Meret, Di Lorenzo, Manolas, Milik, Fabiàn Ruiz, Lozano, Zielinski: questi sono i calciatori che quasi sicuramente non lasceranno Napoli nelle prossime sessioni di mercato.

Gennaio sta arrivando: ci saranno sorprese?

Articolo precedenteCDS – Younes non contento del suo impiego: cessione vicina?
Articolo successivoSchira: “Napoli vicinissimo a chiudere un nuovo acquisto! Le ultime”