Autostrada del Sole: gli affari di mercato che legano Napoli e Roma

Manolas al Napoli, Diawara alla Roma: questo è lo scambio che negli ultimi giorni sta facendo tanto parlare. 

Pare sia giunta alle battute finali la trattativa per lo scambio tra il difensore greco e il centrocampista guineano, che consolida un rapporto di mercato tra le due società.

Il Napoli pagherà Manolas 34 milioni di euro: per la Roma, dunque, una plusvalenza di 30 milioni. La valutazione finale di Diawara è invece di 18 milioni di euro più 2 di bonus se verranno raggiunti determinati obiettivi. 

I contatti tra le due squadre non sembrano però fermarsi a questi due calciatori: nuovi interessi potrebbero far nascere un vero asse Napoli – Roma in questa sessione estiva di calciomercato.

I giallorossi hanno bisogno di cedere entro il 30 giugno per sanare il bilancio e lo sa bene il presidente Aurelio De Laurentiis, che si è mosso in prima persona per un giovane calciatore: pare che il Napoli avrebbe già presentato un’offerta di 10 milioni di euro per il terzino sinistro, Luca Pellegriniche andrebbe a sostituire il quasi certo partente Mario Rui, che potrebbe tornare proprio alla Roma o andare al Milan. 

Ma i giallorossi sono interessati al profilo dell’esterno partenopeo Elseid Hysaj, che piace al neo allenatore Paulo Fonseca.

La soluzione Hysaj verrà presa in considerazione nel caso in cui, però, sarà il capitano Florenzi a lasciare la Capitale. Una volta avvenuta la partenza, per superare la concorrenza dell’Atletico Madrid, la Roma dovrà presentare un’offerta da 20 milioni. 

Obiettivo comune, sul quale le due squadre potrebbero darsi filo da torcere è il centrocampista della Fiorentina, Jordan Veretout

Il calciatore francese vuole Napoli ma la società l’ha lasciato in stand-by per dare priorità ad altre trattative. Così facendo, ha permesso alla Roma di subentrare nel rapporto e mettere sul tavolo la stessa offerta fatta dai partenopei. Ciò che si attende ora è solo la volontà del calciatore, che potrebbe temporeggiare a favore dei partenopei.