UFFICIALE – Coppa d’Africa, si gioca fra Natale e Capodanno: le date

    La Caf ha reso note le date per la Coppa d’Africa. La grande novità della prossima edizione saranno le date: per la prima volta, infatti, la Coppa d’Africa si disputerà tra Natale e Capodanno in Marocco. Il torneo vedrà sfidarsi 24 squadre nazionali. Dal 21 dicembre 2025 al 18 gennaio 2026 i club europei dovranno fare a meno dei nazionale africani.

    Un grande danno, specie perché si sovrapporrà alla Champions e ai campionati che non si fermeranno per la pausa natalizia. La decisione provocherà tante polemiche e non è escluso che si possa dare la possibilità ai club di appartenenza dei giocatori impegnati nella Coppa d’Africa di bloccare la loro partenza. “L’annuncio delle date di Marocco 2025 ha richiesto molto più tempo del previsto, poiché ci sono state discussioni complesse e a volte impegnative con le varie parti interessate, alla luce degli ampi calendari delle partite internazionali e nazionali”. Ha spiegato Patrice Motsepe, presidente della Caf. “La CAF si impegna a proteggere e promuovere gli interessi dei giocatori africani, che giocano in squadre di calcio in Europa e nel mondo. Si impegna inoltre a costruire relazioni reciprocamente vantaggiose con l’ECA, la UEFA, le altre confederazioni calcistiche e la FIFA. Continueremo a fare progressi significativi nello sviluppo e nel garantire che il calcio africano sia competitivo a livello globale e tra i migliori al mondo”.

    Si era pensato anche di spostare l’evento in estate, ma ciò è impossibile: il 2026 sarà l’anno dei Mondiali in America.

    Articolo precedenteIannicelli: “Situazione Osimhen va risolta il prima possibile o rischiamo il disastro che ricordiamo”
    Articolo successivoIl Mattino – Il Napoli su Spinazzola: la proposta degli azzurri