Un Napoli sublime travolge la Juventus. Le pagelle dei quotidiani

    Kim Min-jae e Khvicha Kvaratskhelia, fonte foto: www.eurosport.it

    Una vittoria schiacciante nel segno di una prestazione sublime, probabilmente una delle migliori della propria storia. Sotto un cielo stracolmo di luci, è il Napoli la stella più luminosa del firmamento calcistico italiano, almeno per una notte, proprio nella gara con la Juve.E i voti elevati assegnati dai principali quotidiani lo testimoniano. La Gazzetta dello Sport dà un 8. Che spettacolo questo Napoli! Profondità e gioco corto, uso del e terzo uomo, una continua voglia di attaccare. E i fuoriclasse davanti!. Il Corriere dello Sport dà 8,5. Una partita così si può giocare solo in uno stadio che porta il nome di Diego Armando Maradona. Anema e core, proprio come aveva detto l’allenatore. Spaventosa la forza del Napoli, la sua sicurezza, la sua autorevolezza, la sua tecnica, la sua qualità. Non è la vittoria, è il modo con cui arriva a stabilire che il Napoli ha la squadra, il centravanti e l’allenatore più forti della Serie A. Anche Il Mattino dà 8,5. La Juve non prendeva gol da 8 gare, ne incassa 5 in novanta minuti. Sì, una ventina di minuti pure li lascia al nemico Max, ma poi per il resto fa quasi sempre che gli pare. Chiede dinamicità nel giro palla e la trova. Solo qualche amnesia in difesa, ma mai veri tradimenti. Prende e parte che è una bellezza. Non si fa impressionare quando vede Chiesa, Di Maria e Milik schierati assieme. Incarta Allegri scherza pretattiche o chissà quali invenzioni: lo sfida e stravince il duello a campo aperto, stravolta non tradito da Kvara e da Zielinski. Decima vittoria di seguito in casa.

    Articolo precedenteCdS – Il Napoli è uno spettacolo! Abbattuta anche la Juventus per 5-1
    Articolo successivoIl Mattino – Un Napoli fantascientifico demolisce la Juventus per 5-1