Osimhen cannibale, solo la sua presenza incute timore ai bianconeri. Le pagelle dei quotidiani

    Osimhen Napoli Juventus

    Voti altissimi per la prova indimenticabile di Victor Osimhen, autore di una doppietta e di un assist nel 5-1 alla Juventus. Una serata da leader tecnico e non solo per il nigeriano, sempre più uomo copertina del Napoli. La Gazzetta dello Sport dà un 8,5. Un predatore rapidissimo e famelico, basta che muova l’aria per spaventare chi lo marca: primo gol ad una grande, aggiunge anche il secondo. Ed un assist. Il Corriere dello Sport dà anche 9. Mai segnato alla Juventus, stavolta gli bastano 14 minuti per cancellare lo 0 e dare inizio al suo personale festival. Assist per il 2-0 di Kvaratskhelia, altro gol di testa per il 4-1. Bremer lo sognerà a lungo, è il suo incubo. Quando esce, il Maradona si alza in piedi. Giocatore pazzesco. Il Corriere della Sera dà 8,5. Si libera anche dell’ultima zavorra, quella di non aver mai segnato alle tre grandi. E vola leggero e implacabile, peccando anche un filo di egoismo. E ora chi lo ferma più? Tuttosport dà 8 – Un gol da falco dell’area piccola con un’incornata da due metri per sbloccare il match, poi quella finta con una mossa da ballerino a disorientare Bremer per l’assist del raddoppio. La doppietta in mezzo a due bianconeri, cosa chiedere di più?

    Articolo precedenteKvaratskhelia devastante! Sontuoso l’assist del 4-1. Le pagelle dei quotidiani
    Articolo successivoCorrSera – Ottimo arbitraggio di Doveri! Attua un giusto metro di giudizio