Tuttosport – Osimhen terminale offensivo del Napoli per sfatare il tabù delle superpotenze

    Osimhen Napoli Juventus

    L’edizione odierna di Tuttosport ha fatto il punto su Victor Osimhen alla vigilia del match contro la Juventus. Secondo il quotidiano sembra di sentirla la voce di Osimhen nel suo napoletano ancora tutto da sistemare. “Mo’ basta”. Un desiderio intinto nella rabbia di chi nelle sue tre stagioni di Napoli non è mai riuscito a segnare alle tre superpotenze della serie A. Contro l’Inter 4 partite giocate, 3 contro il Milan e 2 con la Juventus. Quella di stasera sarà la sua settima sfida contro una del tris di big. C’è la sensazione forte che il suo digiuno possa terminare questa sera. L’idea di tutti è che questa possa diventare davvero la stagione della sua definitiva consacrazione a livello europeo, visto il ritmo del rendimento offensivo che sta riuscendo a mantenere. Da quando è arrivato al Napoli ha giocato complessivamente 78 partite per una media di circa 69 minuti a gara e ha messo a segno 38 reti, ovvero una ogni 2 match giocati. Nella Serie A di quest’anno è diventato addirittura implacabile, con 10 gol in 13 partite e la media di una rete ogni 109 minuti disputati.

    Articolo precedenteCome gli smartphone hanno rivoluzionato l’industria musicale
    Articolo successivoGdS – Questa l’idea del Viminale dopo gli scontri tra i tifosi di Napoli e Roma. Le ultime