Peggior Calciatore del Napoli del 2022, al terzo posto: Lozano

Premetto che è stato scelto a malincuore Hirving Lozano dopo che nella stagione 20/21 ha completamente fatto il salto di qualità, diventando tra gli esterni migliori di tutta la Serie A, oggi metterlo in questa classifica fa pensare.

Il messicano negli ultimi due anni sicuramente non sta sicuramente mantenendo gli standard mantenuti nell’ultima stagione di Gattuso, dove ha toccato ampiamente la doppia cifra di gol (15 gol in totale). Oggi il “Chucky” non è mai tornato a quei livelli; sicuramente i molteplici infortuni hanno reso precaria la sua tenuta fisica, andando probabilmente ad influire su quella mentale.

Insomma messo al terzo posto molto più per la delusione che per quello che può o non può dare…perché lo sappiamo Lozano quanto può dare a questo Napoli e quanto il Napoli può dare a Lozano. Concludendo il messicano come tutti dalla sua ha sicuramente il tempo, ci saranno tante partite per dimostrare e soprattutto per dimenticare quest’ultimo anno non particolarmente felice. Lozano tutti sappiamo quanto è forte, adesso tocca a lui dimostrare.

Articolo precedenteAgnelli: “Juventus dimostrerà in ogni sede le sue legittime ragioni”
Articolo successivoMoggi all’assemblea dei soci: “La juve ha sempre vinto sul campo, mai rubato niente a nessuno”