GdS – Mondiale deludente per Anguissa, ma per il Napoli è una sicurezza

    L’edizione odierna de la Gazzetta dello Sport ha fatto il punto sul momento di Frank Anguissa. Secondo il quotidiano Zambo Anguissa al Mondiale non sembrava lui. In Serie A, è stato un fenomeno di continuità: sempre ad alto livello. Al Mondiale, rileggendo i giudizi, è stato normale contro la Svizzera, pessimo contro la Serbia, molto bravo col Brasile. La sua valutazione alla Borsa del mercato oscilla con la stessa facilità. Il Napoli lo ha riscattato per 15 milioni e un mese fa gli ha rinnovato il contratto fino al 2025, con opzione unilaterale di prolungamento in favore della società per altri due anni. Nella scorsa stagione e soprattutto durante l’autunno, quel valore è schizzato verso l’alto. Al Mondiale forse è sceso di qualche punto percentuale, ma siamo più nel campo della teoria che della pratica. Il Napoli a gennaio non toccherà la sua macchina perfetta e Anguissa non partirà, a meno di offerte clamorose: troppo forte, troppo importante per gli equilibri di Spalletti. A giugno chissà, se ne riparla.

    Articolo precedenteRepubblica – Il Napoli alle prese con tre rinnovi, contatti tra ADL e Giuntoli
    Articolo successivoPaganin: “Gennaio sarà un mese importantissimo per il Napoli…”