GdS – Il Napoli vuol tenere Simeone, ma il diritto non è ancora diventato obbligo. I dettagli

    L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport ha fatto il punto sul futuro del Cholito Simeone. Secondo il quotidiano Simeone ha dimostrato di essere all’altezza di questo Napoli, nonostante i pochi minuti a disposizione. Battere la concorrenza di Osimhen è un compito molto difficile, ma l’importante è farsi trovare pronto. Intanto, il club azzurro sta studiando la situazione legata all’attaccante e alle possibilità di riscatto dall’Hellas Verona. Attualmente, il calciatore è in prestito dall’Hellas Verona, ma il club ha le idee molto chiare. L’obbligo non è ancora scattato ed occorrono ben 20 reti per farlo diventare automatico. Al momento, prevale il diritto di riscatto fissato a 12 milioni. La società ha deciso di non privarsi dell’argentino e studierà la soluzione migliore.

    Articolo precedenteKim: “A Napoli mi riconoscono tutti, il mio soprannome mi piace”
    Articolo successivoPedullà: “Pazza idea del Napoli, in attacco può arrivare Adama Traorè”