ADL, ennesima promessa mantenuta: “Allestiremo una grande squadra…”

Tutti gli scettici e i disertori di inizio stagione si sono ormai ricreduti, Spalletti ha in mano una grandissima squadra e il Napoli esce dalla sezione estiva di calciomercato nettamente rinforzato. A margine della cena di squadra tenutasi a Palazzo Petrucci per la conclusione della passata stagione, il patron Aurelio De Laurentiis aveva fatto una promessa, annunciando che avrebbe allestito una grande squadra per la stagione 2022/23. Pare proprio che la promessa sia stata mantenuta e lo ricorda oggi con queste parole il Corriere dello Sport, che scrive a riguardo:

“In quel momento la credibilità era ai minimi storici, ma quando ADL si sbilanciò, facendo quella promessa che allora sembrava una boutade estiva, Cristiano Giuntoli si era già messo all’opera. Il ds azzurro, con Maurizio Micheli, il capo dell’area scouting, aveva persino pronta la lista della spesa, che Luciano Spalletti condivideva, oltre ad averci aggiunto qualcosa di suo.

La rivoluzione si sta compiendo rapidamente e l’attacco al potere di Juventus, Milan e Inter è partito dall’alto, da quella batteria di piccoli fenomeni che adesso stanno facendo impallidire l’universo-calcio, costringendolo a consegnare la patente di competenza ad un club che non è infallibile, e ci mancherebbe, ma che raramente sbaglia, come dimostra la Storia più recente”.

Articolo precedenteIl Mattino apre con Raspadori: “L’Italia e il Napoli ai suoi piedi”
Articolo successivoGazzetta: “Raspadori al Napoli anche grazie a Mancini”. Come il ct della Nazionale ha influito sulla trattativa