Lobotka: “Il primato in Italia e in Europa è simbolo di orgoglio, ecco cosa penso di Calzona”

fonte foto: profilo Instagram @stanleylobotka37

Stanislav Lobotka, centrocampista e faro del Napoli, ha rilasciato un’intervista a Pravda.sk. Ecco le parole dell’ex Celta Vigo:

Siamo primi sia in Italia che in Europa con il Napoli. Tutto questo ci trasmette euforia e felicità. Sono sicuro che anche i tifosi sono fieri delle nostre prestazioni. Stiamo esprimendo un ottimo calcio e lo spogliatoio è davvero orgoglioso di tutto questo. Sappiamo che il cammino è lungo ma vogliamo raggiungere il massimo in ogni competizione.”

Poi ha parlato del nuovo ct della Slovacchia e del suo ruolo all’interno dello spogliatoio:

Calzona è un allenatore italiano. Non è banale la nazionalità perché in Italia c’è una cultura calcistica importante. So che studia molto gli avversari, scoprendo punti di forza e di debolezza. La nostra difesa sarà ardua da superare, faremo leva su questo. Se le cose iniziano a precipitare mi sento in dovere di alzare la voce e di svegliare i miei compagni , ovviamente spero che tutto ciò non serva.

Infine una parentesi scherzosa sulle taglie di maglia:

Con la Slovacchia prenderò un XL, in modo che mi faccia sembrare più grande. Sicuramente mi arriveranno critiche sul mio peso e mi faranno delle foto apposta. Penso che ogni giocatore debba controllarsi e non abusare con cibi spazzatura, cestinando la forma fisica, per gli atleti è fondamentale”.

Così ha concluso la sua intervista il leader tecnico della nazionale slovacca e del Napoli.

Articolo precedenteDott. Castellacci: “Politano sta bene, ritornerà più forte di prima tra poco”
Articolo successivoLa rivincita di ADL, le sue parole sono piene di orgoglio!