Osimhen a KKN: “Siamo più delusi dei tifosi!”

Victor Osimhen, attaccante del Napoli, ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli. Di seguito le sue dichiarazioni:

Siamo per questa stagione, più dei tifosi, ma voglio dire loro di stare tranquilli perché il prossimo anno lotteremo ancora per lo Scudetto”

“Champions League con il Napoli? È un grande onore aver raggiunto questo obiettivo insieme ai miei compagni. Un onore giocare questa competizione con le migliori squadre d’Europa”.

“Delusione scudetto? Ci tengo a dire che siamo più delusi dei tifosi, daremo di tutto la prossima stagione per riprovarci. Eravamo consapevoli di poter vincere quest’anno, è stata una grande amarezza”.

“Giocare in coppia con Mertens? Un piacere. È come un mentore, anche quando ero in panchina mi dava consigli. Ma mi reputo fortunato a giocare con gente come Zielinski e Politano, e sono contento far parte di un grande gruppo”.

Insigne? Un ragazzo splendido. L’ho frequentato anche fuori dal campo, è un ragazzo piacevole. Non è stato facile per lui lasciare il Napoli. È un professionista speciale e sa cosa fare per il suo futuro. I tifosi creeranno un’atmosfera magica per lui nella prossima partita, e lui si emozionerà sicuramente. Gli auguro il meglio per la sua prossima avventura”.

“Quanto sei cresciuto grazie a Spalletti? Devo ringraziarlo. Mi ha aiutato tanto sotto tanti punti di vista, così come il suo staff. Mi hanno aiutato nei movimenti. Il mister mi allena sia con la palla e senza. Mi parla alla fine degli allenamenti, mi sono reso conto di aver a che fare con un grande allenatore. Spero di poterci lavorare ancora per altri anni”.

“Come stai fisicamente? Bene. Il recupero migliora giorno dopo giorno. Continuo a tenere la maschera nonostante i medici mi dicano di poterla togliere. Sono pronto a dare il meglio in queste ultime partite”.

Articolo precedenteSsc Napoli, il report di allenamento del 12 maggio
Articolo successivoKKN – Dopo Kvaratskhelia e Olivera, il Napoli non prenderà altri giocatori. Tuanzebe non sarà riscattato. Possibile doppio rinnovo Meret-Ospina