Pagelle MN: Il Napoli vince in scioltezza contro i ragazzi di Mihajlovic

    Ecco a voi le pagelle di Bologna-Napoli partita valevole per la 22° giornata di Serie A:

    Meret: Torna titolare in campionato complice l’assenza di Ospina per infortunio, incerto in uscita su un pallone velenoso; per il resto guida discretamente la difesa. 6

    Di Lorenzo: Solita partita del terzino, ordinato e puntuale su ogni pallone, gioca tranquillo e non sbaglia mai un pallone. 6,5

    Rrhamani: Il kosovaro ha fatto la sua classica partita di sostanza e di attenzione, tiene a bada Arnautovic ed è sempre presente in area di rigore. 6,5

    Jesus: Stessa identica cosa per il suo compagno di reparto Juan Jesus, dopo la panchina in Coppa Italia torna titolare per restarci. 6,5

    Mario Rui: Riecco Mario rui, dopo il periodo di Covid, torna a disposizione della squadra e gioca come suo solito. 6 (Ghoulam: SV)

    Fabian Ruiz: La notizia migliore è sicuramente quella del recupero fisico di Fabian Ruiz, sfiora il gol colpendo il palo con un tiro a giro dei suoi; da annotare l’assist al bacio sul gol di Lozano. 6,5 (Petagna: SV)

    Lobotka: Lo slovacco ormai è un punto centrale per la rosa di Spalletti, è il metronomo del centrocampo, distribuisce ottimi palloni ed è sempre presente in appoggio. 6

    Elmas: Il duttile macedone stasera è impiegato sulla fascia sinistra, vista l’assenza di Insigne; ottimo l’assist per il gol di Lozano. 6,5

    Zielinski: Negativizzato negli ultimi giorni, Piotr Zielinski è tornato subito titolare ed ha giocato un ottimo calcio con le sue classiche sterzate. 6,5 (Demme: SV)

    Lozano: Il chucky Lozano è tornato finalmente al gol, dopo l’espulsione amara in Coppa Italia, il messicano si è riscattato come meglio poteva, segnando due gol pesanti. 7

    Mertens: Ciro Mertens quest’oggi è stato chiamato ad essere il capitano dei suoi, il folletto belga ha giocato costantemente il pallone tra i piedi ed ha fatto ottimo movimenti anche in profondità. 6 (Osimhen: Il nigeriano torna in campo dopo 2 mesi e sfiora anche il gol, sarà fondamentale capire la sua forma fisica nelle prossime gare. 6)

    All. Spalletti: Il tecnico toscano fa le scelte giuste sia iniziale che in partita in corso. 6,5

    Articolo precedenteSerie A – Incredibile a San Siro: cade il Milan contro lo Spezia
    Articolo successivoTop&Flop MN: Grande vittoria di carattere del Napoli al Dall’Ara