Spalletti durissimo sullo Spartak: “Non è una squadra seria, non sanno stare nel calcio Europeo”

Non le manda di certo a dire Luciano Spalletti dopo le polemiche susseguitesi per la mancata stretta di mano in Russia nei confronti dell’allenatore dello Spartak. Il tecnico del Napoli, nel corso della conferenza stampa pre-partita di Napoli-Lazio, è tornato sulla vicenda rispondendo al critico tweet che la società russa ha indirizzato nei suoi confronti:

Vedo una certa pressione a farmi cambiare idea sulla presunta stretta di mano. In Russia ci sono stato, ci sono persone vere che hanno comportamenti seri e da persone per bene. Ci sono società che sanno stare in un calcio europeo e poi c’è lo Spartak che è diverso dalle altre società. A chi non mi saluta all’inizio delle partite posso dire che le offese si fanno di persona, non attraverso i tweet o parlando in conferenza. Avete potuto vedere gli abbracci dei calciatori dell’Inter nei miei riguardi a fine partita, quello è rispetto“.

Articolo precedenteRILEGGI LIVE MN – Spalletti in conferenza: “Affrontiamo una squadra in forma, fa parte delle sette proprietà del condominio! Lo Spartak mi ha mancato di rispetto”
Articolo successivoSpalletti su Maradona: “Per quanto mi riguarda il più grande di tutti, domani darà energia ai ragazzi!”