Spalletti: “Contento della gara, pareggio giusto. Espulsione? Vi spiego”

Fonte foto: SSC Napoli.

L’allenatore del Napoli, Luciano Spalletti, ha parlato ai microfoni di DAZN al termine del match degli azzurri con la Roma finita per 0-0 che permette al Napoli di raggiungere in vetta alla classifica il Milan. Queste le sue parole:

Espulsione? Io ho salutato Massa dicendogli che un paio di episodi non mi erano piaciuti, poi mi sono complimentato con lui che mi ha frainteso e mi ha cacciato. Alla fine gliel’ho spiegato, ma è una situazione che mi dispiace perchè non ho mai protestato e spero che riesca a far chiarezza su quello che è accaduto.

La Roma secondo me ha fatto una grande partita, così come il Napoli. E’ stata una gara dove entrambe le squadre hanno provato a vincere senza scoprire il fianco e mantenendo equilibrio, anche perchè sono due squadre molto forti.

Anguissa? E’ molto forte ed è un uomo vero. Sa fare tutto, deve migliorare solo nella finalizzazione perchè spesso si ritaglia spazi per concludere, meno ci si mette mano meglio è.

Noi vogliamo vincere sempre, questa è la nostra mentalità. Vogliamo spingere forte per creare un grande spirito di squadra, perchè i ragazzi lo meritano e vogliono fare le cose fatte bene.

Possiamo migliorare sulla costruzione, ma il disegno tattico è chiaro e la partita, che era difficile anche per il momento e per il pubblico dell’Olimpico, sono contento della partita.

Rapporto con l’Olimpico? Hanno fatto dei cori rivolti a me, ma non è un problema. Ho dei bellissimi ricordi di questo stadio e di questa gente.

Incomunicabilità con gli arbitri? Da parte mia non c’è. Secondo me Massa ha arbitrato molto bene, perchè la partita era difficilissima, ma noi siamo rimasti sempre composti”.

Articolo precedentePagelle MN di Roma-Napoli- Il Napoli sfiora la nona. Difesa ancora imbattuta.
Articolo successivoDi Lorenzo: “Siamo contenti, abbiamo imposto il nostro gioco nonostante il pareggio. Vi spiego come ci siamo difesi dai loro attacchi”