Verso Udinese-Napoli: Spalletti pensa a 3 cambi rispetto al Leicester

    Il monday night di Serie A della quarta giornata Serie A si giocherà nella cornice della Dacia Arena fra Udinese e Napoli. Gli azzurri dopo la trasferta europea contro il Leicester ora tornano forti e prepotenti in campionato, e di fronte c’è l’insidia Udinese. Secondo il giornalista Manuel Parlato di Sportitalia pare che Luciano Spalletti abbia già abbozzato la formazione contro i bianconeri. Diversa e di certo con qualche cambio in più rispetto alla trasferta oltre manica, dovrebbero essere addirittura 3. Il primo è Mario Rui, per lui le sensazioni sono più che positive e tornerà sulla fascia il prima possibile, data anche l’emergenza e la prestazione non proprio strabiliante di Malcuit e Di Lorenzo con le ‘Foxes’.

    Il secondo cambio, sempre in difesa, rivedrà il ritorno di Manolas come chiaramente ci si poteva aspettare a discapito di Rrahmani, riformando quindi la solidissima coppia fra il senegalese e il greco. In attacco ritorna Politano, assoluto protagonista nel secondo tempo del King Power Stadium, e Lozano dovrà quindi guardare ancora una volta dalla panchina la partita.

    Sul rientro di Dries Mertens – ammette Parlato – al momento si continua a lavorare individualmente per rimettere a posto la spalla, non ancora guarita del tutto. Una cosa però è certa, non si rischierà nulla con il belga, le alternative ci sono, sarà infatti importante un suo pieno rientro a gennaio, quando Osimhen partirà per la Coppa D’Africa.

    Articolo precedenteLa Zona Cesarini diventa zona Spalletti: molti gol nei finali di gara
    Articolo successivoRiserve d’oro, il Napoli vince grazie anche alla profondità della rosa