CDS – Allegri in estate ha rifiutato il Napoli per la Juve: divergenze tra lui e ADL sul contratto! I dettagli

Max Allegri, dopo due anni di lontananza dal calcio, è tornato in panchina e ha deciso di ritornare nella squadra dove ha vinto ben 5 Scudetti di fila: la Juventus. L’allenatore toscano ha scelto il club bianconero per una sfida personale con se stesso, per affetto e per un senso di rivincita.

Questi sentimenti hanno convinto Max a rifiutare qualsiasi altra offerta, e tra queste offerte c’era anche la proposta di De Laurentiis, ma tra i due, nonostante ci sia amicizia, non si era trovata una quadra a causa di alcuni dettagli nel contratto. In seguito, arriverà anche l’offerta del Real, ma il richiamo di mamma Juve era troppo forte.

Allegri sa di dover ricostruire un’identità, una mentalità vincente e di dover ripartire senza Ronaldo: il tecnico era cosciente della volontà del portoghese di andare, ma credeva che alla fine l’offerta richiesta dalla società non la presentasse nessuno(e invece è arrivato lo United).

Ora è tutto nelle mani di Max, che deve ricostruire partendo dal Maradona, affrontando la squadra a cui ha detto no quest’estate. Chissà che il rifiuto non diventi un rimpianto, ma questo lo stabilirà solo il tempo.

Fonte: Corriere dello Sport.

Articolo precedenteAntinelli su Napoli-Juve: “Mancini non ha ignorato la sfida del Maradona”
Articolo successivoGazzetta: sarà l’ultimo Napoli-Juve di Insigne al Maradona?