LIVE – Napoli 1-1 Verona, finisce il match: Napoli fuori dalla Champions

Secondo tempo:

  • 94′ – Finisce il match: il Napoli pareggia 1-1. Gli azzurri non entrano in Champions League
  • 90′ – Saranno 4 i minuti di recupero
  • 77′ – Gattuso prova a giocarsi tutto in attacco: esce Bakayoko, entra Petagna
  • 76′ – Doppio cambio per Juric: escono Ceccherini e Faraoni, entrano Lovato e Ruegg
  • 74′ – Grandissima occassione per il Napoli! Sfortunato Bakayoko che trova il corpo del giocatore del Verona.
  • 71′ – Doppio cambio del Napoli: entrano Mario Rui e Mertens, escono Hysaj e Zielinski.
  • 70′ – Difesa del Napoli disattenta: arriva il pareggio del Verona, gol di Faraoni
  • 66′ – Primo cambio di Gattuso: esce Lozano, entra Politano
  • 61′ – Nervi tesi in campo ma anche in panchina: ammoniti entrambi gli allenatori
  • 60′ – NAPOLI IN VANTAGGIO!! Rrahmani sblocca il match, la incorna di testa e gonfia la rete!
  • 56′ – Ancora fallo del Verona, questa volta ai danni di Lozano: ammonito Di Marco

  • 54′ – Fallo tattico su Osimhen, ammonito Udogie
  • 50′ – Pericoloso il Verona con Di Marco, Meret salva il Napoli
  • 46′ – Riprende il match sul risultato di 0-0: il Napoli, con i risultati attuali, è fuori dalla Champions. Con una vittoria, però, avrebbe assicurata la qualificazione in Champions.

Primo tempo:

  • 47‘ – Termina il primo tempo in pareggio fra Napoli e Verona, uno 0-0 che vede però entrambe le squadre pericolose. Nella prima parte molto bene gli uomini di Juric che da subito si rendono pericolosi sfruttando il proprio terminale offensivo. Tuttavia nella seconda metà anche il Napoli nella seconda parte del primo tempo è riuscito a far tremare la difesa avversaria, la più grade azione è quella di Insigne che di poco non inquadra la porta.
  • 45‘ – Saranno 2 i minuti di recupero.
  • 43‘ – Il Verona controbatte subito, pericolosissimi i ragazzi di Juric con Kalinic, grande recupero di Rrahmani che dopo un azione da flipper con la palla che schizza di qua e di la arriva fra le mani di Meret.
  • 41‘ – Ancora Napoli, che dopo i primi minuti di quiete esce allo scoperto e sta volta lo fa con Lozano, che carica il destro quasi da fuori area, ma il pallone è di poco alto sulla traversa.
  • 40‘ – Infortunio fra le fila del Verona. Si fa male Dawidowicz, al suo posto entra Udogie.
  • 32‘ – Il Napoli rialza la testa e torna all’attacco. Azione che inizia con Insigne che sventaglia per Lozano, fallisce il tocco per Osimhen. Da dietro Zielinski serve Insigne che prova il tiro a giro, piazza di poco fuori il pallone e si resta sullo 0-0.
  • 31‘ – Fallo a metà campo, ammonito Ilic.
  • 20‘ – Nervi tesi in campo, gara ancora serrata sullo 0-0, Verona più sbarazzino e propositivo a discapito degli azzurri guardinghi e attendisti.
  • 19‘ – Ammonito Hirving Lozano.
  • 2‘ – Verona pericoloso con Kalinic, pescato dalle retrovie in fuorigioco, nonostante tutto ci mette una pezza Meret ed evita un possibile pericolo.
  • 1′ – Si comincia! Inizia Napoli-Verona, dopo il fischio di Chiffi è il Verona a dare il via.

L’ultimo atto e poi conosoceremo il finale di una stagione complessa, ma che può finire con un sorriso. Tutto pronto al Maradona per Napoli-Verona, le squadre sono pronte a scendere in campo e a darsi battaglia. I partenopei a ciccia della qualificazione in Champions hanno l’obbligo di portare a casa i 3 punti, ma prima ci sono i ‘mastini’ di Juric. Qui le formazioni ufficiali:

Napoli | 4-2-3-1: Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Manolas, Hysaj; Fabian Ruiz, Bakayoko; Lozano, Zielinski, Insigne; Osimhen.

Verona | 3-4-2-1: Pandur; Ceccherini, Gunter, Dimarco; Faraoni, Dawidowicz, Ilic, Lazovic; Bessa, Zaccagni; Kalinic.

Articolo precedenteBessa: “Dobbiamo dimostrare il nostro valore. Proveremo a conquistare i 3 punti”
Articolo successivoAtalanta-Milan e Juventus-Bologna: i risultati del primo tempo