Sky Sport – Gattuso: “Bisogna essere più precisi! Osimhen deve ritrovare continuità. Problemi per Politano!”

    Gennaro Gattuso, tecnico del Napoli, ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo la sconfitta con il Granada: “Bisogna essere più precisi e per quello che abbiamo creato meritavamo qualcosa di più. È inutile parlare del passaggio del turno, dobbiamo recuperare i giocatori e le energie. Siamo 10 giocatori contati ed abbiamo perso anche Politano, il risultato è molto bugiardo”. Gattuso ha continuato parlando dell’approccio degli azzurri: “Nel calcio non c’è nessun destino, abbiamo fatto degli errori. Hanno impostato la partita sulla nostra sinistra e sfruttavano la loro fisicità. Volevano far saltare Maksimovic dove non c’erano i loro giocatori e siamo stati dei polli. Abbiamo perso alcune volte le coperture e abbiamo pagato a caro prezzo”. Gattuso ha parlato anche della prova incolore di Osimhen: “Come già detto 93 giorni non sono pochi e gioca ancora con una fasciatura sulla spalla perché gli da ancora problemi. Penso che Osimhen deve ritrovare continuità e brillantezza per esprimere il suo gioco. Non riesce a utilizzare le sue caratteristiche ma penso che tutti potevano fare di più. Però ho visto una squadra che ci ha provato dando il massimo”. Gattuso ha parlato anche dell’atteggiamento della squadra: “Ci deprimiamo e stiamo sempre là a pensare all’errore. Ad esempio Elmas ha sbagliato due-tre volte e si è depresso. L’importante nel calcio è non mollare e penso che noi tante volte stiamo là a rimarcare l’errore. Dobbiamo sicuramente migliorare su questo campo!”. Il tecnico ha parlato anche degli errori della squadra: “La squadra stava bene fisicamente perché nel secondo tempo il Granada non ha fatto nulla. Abbiamo macinato gioco ed abbiamo creato, il problema è come abbiamo preso i gol. La condizione c’era, infatti Ruiz è rimasto in campo per 90 minuti. Il problema è che stiamo prendendo spesso dei gol che prima non prendevamo e penso che in Europa devi essere più attento”. Il tecnico ha parlato anche della lista degli infortunati sulla quale si aggiunge anche Politano: “Domani faremo la conta perché ci troviamo in una situazione molto difficile. Dobbiamo pensare prima a chi mettere in campo domenica e poi al passaggio del turno. Ci mancano 10-11 giocatori. Politano si è fatto male al costato e fa fatica a correre. Però è inutile piangerci addosso ma dobbiamo trovare le soluzioni!”.