Un regalo sotto l’albero: il calciatore che vorrei, al secondo posto

    Bentornati alla rubrica: “Un regalo sotto l’albero: il calciatore che vorrei”, quest’ oggi parleremo di un giocatore invece della Liga spagnola.

    Il giocatore che vorrei oggi è Riqui Puig del Barcellona: si tratta di un talento cresciuto nelle file blaugrana, è un regista adattabile a mezzala, ed inoltre è un centrocampista molto dinamico e rapido. Dotato di baricentro basso ed ottima tecnica, proprio per questo viene spesso paragonato agli illustri Xavi ed Iniesta, a cui si ispira proprio il giovane classe 1999 spagnolo.

    Puig potrebbe essere quel giocatore capace di risolvere la partita grazie alla sua incredibile visione di gioco, cosa che manca al Napoli dopo la cessione di Jorginho al Chelsea. Lo spagnolo per fisico e doti tecniche ricorda molto Maxime Lopez del Sassuolo. Lo ricordate? E’ il francese che proprio quest’anno al San Paolo ha letteralmente fatto uscire pazzi i giocatori del Napoli.

    Puig dopo un inizio molto positivo al Barcellona, è finito ai margini del progetto: complice un pessimo rapporto con il nuovo allenatore dei blaugrana, Ronald Koeman. Infatti finora, il regista conta una sola presenza in Liga e 3 presenze in Champions League. Potrebbe essere un’occasione di mercato, vista anche la necessità del Barcellona di vendere qualche giocatore in esubero.

    Tecnica, visione di gioco, dribbling e personalità: tutto racchiuso in un 1,69 dello spagnolo, se fossi nel Napoli non me lo farei scappare un talento come il suo.

    Riqui Puig al Barcellona
    Articolo precedenteFantacalcio – Serie A, la Top 11 alla sosta!
    Articolo successivoPeggior calciatore del Napoli nel 2020, al quarto posto…