Ag. Insigne: “Lorenzo è sempre la vittima sacrificale dei tifosi! Sulle multe”

Fonte foto: SSC Napoli.

Vincenzo Pisacane, agente di Lorenzo Insigne, si è espresso ai microfoni di Radio Sportiva sul rapporto di insigne con i tifosi del Napoli: “Lorenzo è sempre stata la vittima sacrificale di ogni insuccesso del Napoli. Troppo spesso è stato messo in discussione dalla piazza, nonostante lui metta il cuore in ogni sua prestazione. Nonostante lui sia una delle ultime bandiere del calcio italiano non gli vengono riconosciuti al completo i suoi meriti. Vedendo il film su Totti, ho notato che lui non ha mai ricevuto pesanti critiche dai tifosi della Roma, se non una volta. Quando il Napoli perde, per Lorenzo è una doppia sconfitta: sia come tifoso che come calciatore. I tifosi napoletani gli devono essere più riconoscenti“.

La numero 10? “A Napoli? Non si discute. È stata di una sola persona e non si tocca. Lorenzo deve pensare solo alla 24 che è il numero fortunato della famiglia Insigne. E’ un orgoglio vederlo giocare così in nazionale.

Riguardo la questione ammutinamento e multe? “Non abbiamo ricevuto alcuna comunicazione, dovete chiederlo al presidente. Deciderà la società come muoversi, io non ne voglio sapere niente”.

Su Gattuso e Mancini. “Il gioco di Mancini sta funzionando alla meraviglia. Come Gattuso, Mancini cerca di valorizzare ogni giocatore assegnandogli un ruolo. Dopo la mancata qualificazione al mondiale, il mister sta lavorando sugli errori fatti in precedenza“.

Articolo precedenteNations League, la Slovacchia di Lobotka retrocede: Hamsik commenta amareggiato
Articolo successivoULTIM’ORA – Infortunio Milan, i rossoneri perdono un calciatore: salterà il Napoli