Dazn – Gattuso: “Ottima reazione. Nel primo tempo ci siamo mossi poco. Baka ha una botta! Mertens e Lozano? Dico questo”

Fonte foto: SSC Napoli

Ai microfoni di Dazn, dopo la fine della partita tra Benevento e il Napoli, il tecnico partenopeo Rino Gattuso ha parlato e ha commentato la partita di oggi. Queste le sue parole:

Sui cambi: “Abbiamo provato a cambiare la partita con Petagna, lui è un giocatore che ci fa comodo, ha forza, viene a legare bene, difende la palla e sa prendere velocità bene. Inoltre è in forma ed è dimagrito tanto”.

Sulla partita e sul primo tempo: “Facevamo fatica a scivolare, soprattutto con i due centrali: nel primo tempo arrivavamo tardi e faticavamo contro il loro possesso. Eravamo sterili, giocavamo sempre sulle fasce e abbiamo sbagliato tanto. Nel secondo tempo abbiamo fatto bene e ci siamo mossi bene”.

Su Bakayoko e sulla sofferenza finale: “Ho sofferto alla fine, ma siamo stati bravi: abbiamo giocato giovedì e vincere un derby non è facile. Baka ha preso una botta, ma abbiamo calciatori forti per sostituirlo”.

Sulla profondità: “Oggi Mertens ed Osimhen hanno fatto fatica ad andare in profondità: gli attaccanti devono essere bravi a legare e a mettere in difficoltà le squadre avversarie, anche per costringerli a far afre qualcosa di diverso”.

Sul centrocampo e le palle perse: “Siamo andati poco sugli esterni: i due esterni devono giocare più dentro al campo, non sulle fasce e Fabian e Bak ahanno fatto fatica spalle alla porta. Nel primo tempo poco troppoo movimento”.

Sul duello con Inzaghi: “Facevamo fatica a stare nell’area tecnica perchè è troppo piccola. Il paragone con Capello? Mi auguro di vincere come lui“.

Su Lozano: “Lozano mi è piaciuto: manca ancora un po’ di cazzimma per incidere, soprattutto quando sbaglia: deve essere concentrato. Il primo tempo ha fatto bene e ha provato qualcosa, ma deve essere più continuo”.