ANSA – L’ASL 2 di Napoli pubblica un comunicato in cui spiega l’impossibilità del Napoli di andare a Torino

Negli ultimi minuti, l’Asl 2 di Napoli ha pubblicato un comunicato in cui rispiega le ragioni che hanno impedito al Napoli di andare a Torino a giocare contro la Juventus di Andrea Pirlo.

Questo il comunicato dell’Azienda Sanitaria Locale, che l’ansa ha pubblicato sul proprio sito ufficiale:

Si ritiene non sussistere le condizioni che consentano lo spostamento in piena sicurezza dei contatti stretti. Pertanto, per motivi di sanità pubblica, resta l’obbligo dei contatti stretti di rispettare l’isolamento fiduciario presso il proprio domicilio“.

Per contatti stretti si intendono tutti quei giocatori della rosa a contatto con Zielinski e Elmas.

Ecco anche una foto del comunicato: