De Laurentiis: “Nazionali? E’ un’idiozia! Questo campionato non ha valore”

Aurelio De Laurentiis è intervenuto a Canale 21 dove ha parlato di mercato, futuro del calcio e tante altre cose. Queste le parole più importanti:

Questo campionato non ha valenza. Non sappiamo che posizione abbiamo rispetto al Governo, non sappiamo se gli stadi riapriranno o meno, stiamo facendo una specie di prova per l’anno prossimo. Ho in mente che la Lega deve prendere coscienza di poter essere autonomamente sul mercato, i presidenti non possono ogni tanto cambiare idea, ma bisogna avere un piano industriale specifico. Quello che mi sono fatto io, sono sicuro che in sei anni porterebbe venti miliardi di euro. Koulibaly e Milik sono sul mercato, ma solo alle cifre giuste. Se andranno via sappiamo come sostituirli, altrimenti lo faremo l’anno prossimo. Gattuso è l’uomo giusto per il Napoli dal punto di vista calcistico, umano e culturale. E’ inutile fare previsioni perchè ci sono 18 società in Serie A indebitate e se non si risana questa situazione rischia di saltare il banco. Modulo? Gattuso in ritiro sta sperimentando molto il 4-2-3-1, ma lui è molto creativo e saprà adattarsi anche in base agli avversari. Nazionali? E’ un idiozia da parte della UEFA! C’è il Covid e tu mandi 13 calciatori fuori per le Nazionali? Adesso come la mettiamo se qualcuno torna e deve stare in quarantena visto che il campionato inizia il 20 settembre? Ai tifosi dico di stare tranquilli perchè finchè ci sarò io li difenderò sempre e con ogni mezzo, perchè Napoli è una grande città e i tifosi sono educatissimi. Entrare in politica? Se dovesse cambiare guardando anche il lato economico mi piacerebbe, ma così non mi interessa“.

Articolo precedenteBruscolotti: “Koulibaly è il centro del mercato azzurro, solo con la sua cessione si fanno acquisti”
Articolo successivoSky – Il mercato del Napoli dipende da Koulibaly: in attesa del City, ecco i 4 nomi per sostituirlo